Vitamine Gruppo B

Complesso vitaminico B che può sostenere il metabolismo energetico e la funzione nervosa

Sconti a listino

Quantità Prezzo
1 - 24 4,90
25 - 49 4,90
50 - 99 4,20
100+ 3,50
Categoria:

Descrizione

Integratore di Vitamine del Gruppo B è un complesso vitaminico utile per regolare il metabolismo cellulare, sostenere il normale metabolismo energetico, ridurre la sensazione di affaticamento e stanchezza e supportare il normale funzionamento del sistema nervoso.

Trattasi di un complesso vitaminico composto dai micronutrienti essenziali Niacina (B3), Tiamina (B1), Riboflavina (B2), Acido Pantotenico (B5), Piridossina (B6), Ac. Folico (B9 e Cobalamina (B12),  in grado di soddisfare gli stati carenziali e le richieste di aumentato fabbisogno da parte dell’organismo.

A cosa servono le Vitamine B

Come descritto in precedenza, tra le numerose azioni, queste vitamine contribuiscono alla normale funzione del sistema nervoso, del fegato, e ricoprono un ruolo fondamentale nella conversione degli alimenti contenenti carboidrati (glucosio) in energia. Sono inoltre molto utili per sostenere la crescita, in quanto coinvolte nella sintesi di nuove proteine strutturali. Sostenendo il metabolismo basale e conseguentemente il dispendio energetico a riposo, possono aiutare a bruciare il grasso in eccesso se assunte nell’ambito di una dieta ipocalorica e ipoglucidica dimagrante.
Ma non è tutto, poiché gli integratori vitaminici del gruppo B sono inoltre in grado di regolare la pressione arteriosa, controllare i livelli di colesterolo e favorire il benessere dei tessuti connettivi e dell’apparato pilifero (cute, capelli e unghie).

Carenza di Vitamine B e conseguenze

In condizioni di ipovitaminosi di questo specifico gruppo vitaminico si sperimentano, solitamente, le seguenti sintomatologie:

  • Stanchezza e affaticamento cronico;
  • Inappetenza;
  • Nervosismo e fluttuazione dell’umore;
  • Crampi su braccia e gambe;
  • Problemi cognitivi di memoria e apprendimento;
  • Disturbi della vista.

Perché assumere gli integratori di vitamine B

Sebbene una dieta equilibrata e variata comprendente adeguato consumo di carne, uova, pesce, cereali integrali, verdura a foglia verde, frutta secca e leguminose, garantisca al nostro organismo quantitativi adeguati di quasi tutti i micronutrienti essenziali presenti in questo complesso vitaminico, condizioni di aumentato fabbisogno tipo quelle indotte dal pesante allenamento oppure da problematiche connesse, soprattutto, con l’assorbimento, possono richiedere un integrazione con fonti esogene concentrate come queste.
Per rimarcare ancor più l’importanza delle vitamine B, ci sembra utile descrivere le caratteristiche principali di ogni singolo composto vitaminico incluso nel complesso, e quindi:

  • Piridossina, per sostenere la normale funzione del sistema immunitario, ridurre la sensazione di affaticamento e ottimizzare l’assimiliazione di tutti gli aminoacidi, con particolare riferimento a quelli prettamente anticatabolici (Bcaa o aminoacidi ramificati);
  • Niacina, poiché contribuisce al normale metabolismo energetico e al trofismo della pelle, rendendola più forte, lucente ed elastica;
  • Tiamina, importante per la conversione dei carboidrati in energetica nonché per un efficiente funzionamento del sistema nervoso, gastrointestinale e cardiocircolatorio;
  • Riboflavina, al fine di trasformare grassi e proteine in energia contribuendo anch’essa al metabolismo energetico cellulare;
  • Acido Pantotenico, per incentivare e supportare il normale ritmo metabolico basale, responsabile del consumo calorico;
  • Acido Folico, in quanto composto fondamentale per lo stato di benessere e in particolare per la sintesi dell’emoglobina. Può influenzare la formazione del sangue, la sintesi degli aminoacidi, incentivare le difese immunitarie ed è molto importante durante la gravidanza;
  • Cianocobalamina, previene insieme all’acido folico alcuni tipi di anemia contribuendo alla sintesi energetica e dei globuli rossi; può contrastare la sensazione generalizzata e prolungata di stanchezza cronica;

Concludiamo con la vitamina B12 o Cobalamina, ossia l’unica vitamina B del complesso che non è presente negli alimenti vegetali. E’ pertanto fondamentale per i vegani, in quanto soggetti a stati carenziali di detto micronutriente, indispensabile per il metabolismo aminoacidico, degli acidi nucleici e per altre funzioni fondamentali per il corretto funzionamento dell’organismo (sintesi degli acidi nucleici e del DNA/RNA, metabolismo lipidico e produzione dei globuli rossi).

Modo d’uso delle Vitamine B e sinergie con altri integratori

L’assunzione di 1 capsula a stomaco pieno dopo un pasto principale, garantisce l’approvvigionamento dei quantitativi diari necessari di ogni vitamina B.
Allo scopo di ottimizzare le funzioni di tutte le vitamine presenti in questo complesso, è possibile optare per alcune sinergie nutrizionali che possono influire, positivamente, sulla performance energetica e sulla sensazione di benessere generale; vediamole:

  • con un integratore di Sali Minerali, se l’obbiettivo è quello di ottimizzare la performance energetica migliorando le capacità resistive e contrattili muscolari;
  • con le Siero Proteine Isolate del latte, qualora si svolgano attività di pesistica intense (powerlifting o bodybuilding) e l’introito proteico richiesto è superiore rispetto a normali condizioni del metabolismo.

Ricordiamo infine che questo integratore di vitamine del gruppo B è generalmente ben tollerato e non causa effetti avversi degni di nota. Tuttavia, controindicazioni e reazioni indesiderate, potrebbero manifestarsi in caso d’ipersensibilità ai principi attivi o ad i relativi eccipienti. Consultare il medico se si hanno dubbi o nei casi di patologie conclamate e assunzione di farmaci, prima di assumere questo complesso vitaminico.

Ingredienti

Vit. B3 (Niacina), Vit. B1 (Tiamina), Vit B2 (Riboflavina), Vit. B5 (ac. Pantotenico), Vit. B6 (Piridossina), Ac. Folico, Vit. B12 (Cianocobalamina). Agente di carica: cellulosa microcristallina. Agenti antiagglomeranti: Sali di magnesio degli acidi grassi, Biossido di silicio.