Bcaa 2:1:1 Polvere Effervescente 300 grammi

Aminoacidi ramificati in polvere instant effervescente, con vitamina B6

Sconti a listino

Quantità Prezzo
1 - 24 13,30
25 - 49 13,30
50 - 99 11,40
100+ 9,50
Categoria:

Descrizione

Integratore di BCAA in polvere contenente aminoacidi ramificati aventi ratio 2:1:1, indicato per sostenere l’attività sportiva e il recupero psicofisico. Il prodotto contiene Leucina, Valina, Isoleucina e Vitamina B6, tre aminoacidi essenziali e una vitamina B in grado di preservare il tessuto muscolare e sostenere la prestazione energetica.
Utilizzata negli sport di resistenza o in quelli di potenza (vedi bodybuilding, powerlifting etc.), questa gradevole miscela effervescente aromatizzata al gusto arancia può ritardare la sensazione di fatica e accorciare i tempi di recupero dopo un’estenuante sessione di allenamento. E’ facilmente digeribile, non appesantisce e dona sensazione d’energia contribuendo alla riduzione di stanchezza e affaticamento.

Integratori di BCAA in polvere: proprietà e utilizzo

Questo prodotto contiene una ratio aminoacidica di 2:1:1, vale a dire 2 parti di Leucina, 1 di Isoleucina e 1 di Valina. L’unico rapporto validato dalla scienza ufficiale poiché riscontrato dalle biopsie effettuate sul tessuto magro di alcuni volontari. Ai fini “plastici” e rigenerativi, possiamo affermare tranquillamente che gli aminoacidi ramificati sono i substrati più importanti per preservare i tessuti in condizioni di forte stress e indurre la crescita muscolare post-stimolazione. Essi formano per oltre il 55% la nostra muscolatura e sono definiti “essenziali” perché non sintetizzabili autonomamente, da parte dell’organismo, a partire da altri nutrienti aminoacidici. Tra le proprietà più importanti dei BCAA, citiamo le seguenti:

  • effetto anti-catabolico, consistente nella preservazione del tessuto magro dai processi inerenti l’utilizzo delle proteine muscolari per finalità diverse da quelle strutturali. Attività fisica intensa caratterizzata dal sollevamento dei pesi, sport di resistenza ad alto impatto o ancora stati prolungati di digiuno, mettono sotto stress il nostro fisico, inducendo l’utilizzo degli aminoacidi tissutali per scopi energetici, antinfiammatori o di altro tipo;
  • modulazione del rapporto tra cortisolo e testosterone, il primo un ormone cortisteroideo ad effetto antinfiammatorio che però cannibalizza la muscolatura, mentre il secondo un ormone maschile responsabile dell’accrescimento muscolare nonché di forza e virilità;
  • invio della segnalazioni di proliferazione cellulare mTorc e mTorc1, fondamentali per l’innesco ipertrofico e iperplasico.
  • sostegno ai processi di sintesi energetica tramite neoglucogenesi, un meccanismo che si manifesta quando le scorte di glicogeno sono esaurite e c’è bisogno di substrati energetici “alternativi” ai carboidrati. Trattasi di un effetto mediato dai due aminoacidi glucogenetici Isoleucina e Valina.

Infine, ma non meno importante, la riduzione del “dolore muscolare a insorgenza ritardata”, il cosiddetto DOMS, quella sensazione protratta d’indolenzimento che si manifesta dopo 12-14 ore dall’allenamento non consentendoci di allenarci, nuovamente, in breve tempo. Secondo alcuni studi l’assunzione di fonti esogene di BCAA potrebbe diminuire tale sensazione, al fine di accorciare i tempi di recupero tra una sessione di allenamento e l’altra.

Indicazioni dei BCAA

L’utilizzo degli aminoacidi ramificati è particolarmente indicato in tutte quelle condizioni in cui si manifestano, o possono manifestarsi, stati catabolici particolarmente elevati e/o prolungati. Detta condizione si verifica, soprattutto, nelle tre seguenti casistiche:

  • costanti sessioni di allenamento anaerobico e alattacido, concernenti sforzi fisici brevi e intensi distinti dal sollevamento dei pesi;
  • sport di resistenza a elevato consumo energetico come ciclismo, maratona, triathlon etc.. In questo caso, oltre all’effetto anticatabolico, sarà ancora più utile il supporto energetico fornito da questo dissetante integratore effervescente a base di Bcaa 2:1:1;

Inoltre, la riduzione calorica causata da prolungato digiuno o diete restrittive. Sebbene i Bcaa non possano essere considerati sostituti di una dieta variata, l’integrazione esogena nei regimi alimentari controllati ipocalorici finalizzati al dimagrimento, sembra produrre effetti positivi in termini di preservazione del tessuto magro.

Come assumere gli integratori di Bcaa in polvere

La dose suggerita è di 5 grammi al giorno, pari a 2-3 misurini da sciogliere in 200ml d’acqua. Essendo Bcaa effervescenti “Instant“, si sciolgono facilmente e non formano grumi. A seconda dell’utilizzo che se ne fa, sono consigliate le seguenti modalità e strategie nutrizionali:

  • nel bodybuilding e in altre attività di potenza, è consigliabile optare per l’assunzione pre e post workout con l’ottica di ritardare il catabolismo e incentivare la sintesi proteica post allenamento assieme ad altri importanti nutrienti. A tal proposito ricordiamo le sinergie nutrizionali con le proteine del siero di latte (whey protein) e i carboidrati ad alto indice glicemico;
  • nelle attività d’endurance è ottimo sorseggiare questo integratore di Bcaa in polvere assieme a sali minerali ed energetici, in grado di ripristinare l’equilibrio elettrolitico alterato con la sudorazione e i livelli energetici.

Nei casi di patologie renali e/o epatiche consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi integratore in polvere contenente BCAA.

 

Informazioni aggiuntive

Formato

300 grammi