Blog

Integratori tonificanti per rassodare e tonificare pelle e muscoli

Integratori tonificanti per rassodare e tonificare pelle e muscoli

Gli anni che passano e le abitudini quotidiane, inevitabilmente, incidono su pelle e muscoli. I tessuti, così, tendono a perdere tonicità, con conseguenze dal punto di vista fisico che talvolta lasciano a desiderare. In ogni caso, prevenire il rilassamento cutaneo e muscolare è possibile. Si inizia migliorando il proprio stile di vita e la propria alimentazione. E se questo non dovesse bastare, entrano in gioco integratori a base di principi attivi ed estratti naturali in grado di restituire vigore ed elasticità.

Concetto di tonificazione cutanea e muscolare

L’avanzare dell’età produce cambiamenti significativi per il nostro corpo. In particolare, alla soglia dei 40 anni, è la pelle a risentirne. Il rilassamento cutaneo è tra i segni più tangibili del processo di invecchiamento. La perdita progressiva di collagene ed elastina, e l’attacco dei radicali liberi che intaccano la rigenerazione cellulare, compromettono la compattezza della pelle che diventa sempre più flaccida e meno elastica. Alcune zone, poi, sono più predisposte di altre: braccia, addome, interno coscia e viso sono maggiormente soggetti alla comparsa di rughe.

Come la pelle, anche i muscoli possono perdere tonicità col trascorrere del tempo. Non è vero che solo chi fa sport gode di un ottimo tono muscolare. Quest’ultimo, la cui esistenza è determinata da alcune componenti motorie sempre attive e da organuli come i fusi neuromuscolari, è sempre presente poiché di supporto a diverse funzioni vitali. Il tono muscolare e cutaneo, però, può essere influenzato anche da altri fattori, quali

  • dieta poco equilibrata;
  • sovrappeso o dimagrimento repentino;
  • uso di alcuni farmaci, come i corticosteroidi;
  • sedentarietà o attività fisica sbagliata;
  • fumo, che può portare allo sviluppo di reazioni allergiche. Diverse sostanze contenute nelle sigarette, ad esempio, inibiscono la funzionalità dei fibroblasti;
  • stress psicofisico, correlato allo stress ossidativo.

Per evitare che pelle e muscoli abbandonino tono e turgore, è necessario ricorrere a rimedi in grado di assicurare un’efficiente tonificazione cutanea e muscolare, che stimola la riparazione e la riproduzione cellulare, ridensifica il tessuto connettivo, promuove la sintesi di collagene ed elastina e, a livello dei muscoli, rafforza gruppi e fibre, e previene il decremento della massa e della forza fisica. Ne risentono positivamente apparato respiratorio e cardiocircolatorio, la struttura scheletrica e il metabolismo.

I migliori integratori rassodanti per la pelle del corpo

Skin Renew di Farmaenergy

Skin Renew – integratore tonificante e rassodante

 

Rinvigorire la pelle, restituendole tonicità e lucentezza, e contrastando i segnali del tempo che avanza, è possibile grazie al contributo di supplementi integrativi con proprietà tonificanti e antietà. Tra gli ingredienti impiegati all’interno delle formulazioni rassodanti più efficaci, troviamo

  • il Collagene di tipo II idrolizzato. Riduce la secchezza della cute, idratandola. Rallenta anche l’insorgenza delle rughe grazie al contenuto di fibrina ed elastina, e funge da sostegno per articolazioni e muscoli. Questo perché incentiva la sintesi di creatina. Il Collagene idrolizzato, inoltre, fa bene a intestino, cuore, capelli e unghie fragili;
  • l’estratto di bacche di Goji, antiossidante per eccellenza. Ricco di vitamina A, acido ascorbico, aminoacidi, minerali e fibre, previene l’invecchiamento precoce, donando a pelle e muscoli un aspetto più giovane e tonico. Regola i livelli di colesterolo “cattivo” e si rivela un ottimo alleato per il sistema immunitario;
  • l’Acido Ialuronico o Sodio Ialuronato. Agisce dall’interno verso l’esterno. In genere, si tratta di una molecola già presente nell’organismo. Carenze significative, però, provocano la disidratazione di pelle e articolazioni. Ecco perché risulta fondamentale integrarlo. Se in quantità appropriate, infatti, assicura una migliore mobilità articolare;
  • l’Astaxantina, carotenoide energizzante e antinfiammatorio. Scongiura il rischio di degradazione precoce dei tessuti, causata dall’azione dei radicali liberi. Non solo. Modula circolazione sanguigna e pressione arteriosa. Migliora le capacità cognitive. Protegge gli occhi dai danni generati dai raggi UV e dal progredire dell’età. Secondo alcune ricerche scientifiche, parte che l’Astaxantina, rispetto a vitamina E, acido alfa lipoico e Coenzima Q10, sia più incisiva contro lo stress ossidativo, a favore di pelle e tessuti connettivi;
  • vitamina C, tra le componenti maggiormente utilizzate per la produzione di integratori antirughe. Questo perché facilita la sintesi di collagene e di altre proteine alla base del derma, aumentandone la concentrazione soprattutto quando, a causa del processo di invecchiamento, tende a diminuire;
  • alcune vitamine del gruppo B. La B6, in particolare, ripristina la consistenza delle fibre nervose grazie all’apporto di mielina. Stimola il metabolismo energetico e la produzione di omocisteina, molecola responsabile delle funzioni cardiovascolari. Ottimizza difese immunitarie, memoria e umore, prevenendo il deterioramento cognitivo.

Altri rimedi per la pelle flaccida

L’alimentazione rappresenta un’altra valida alternativa in caso di pelle flaccida e senza tono. Una dieta quanto più sana ed equilibrata deve comprendere carne, pesce, legumi, uova, cibi ricchi di proteine, importanti per la ricostruzione e la tonificazione del tessuto muscolare; frutta e verdura, scrigni di vitamine E, C e sali minerali, di supporto alla sintesi di collagene. Occorre, d’altro canto, eliminare i grassi in eccesso, sostituendoli con alimenti fonti di Omega 3, come tonno, salmone, e pesce azzurro in generale.

È opportuno, poi, idratare la pelle, bevendo almeno 1,5/2 litri di acqua al giorno, ed evitare alcolici e fumo poiché producono tossine in grandi quantità, accelerando invecchiamento e disidratazione.

L’attività fisica volta al lavoro muscolare coadiuva la tonificazione cutanea. Aerobica ed esercizi a corpo libero, come flessioni, salto con la corda, affondi, ma anche pesi, corsa e bicicletta, consentono di rassodare pelle e muscoli se praticati con costanza almeno tre volte a settimana.

Esistono diversi trattamenti drenanti e rassodanti, a base di creme e altri prodotti cosmetici, che, se abbinati a massaggi, promuovono la microcircolazione e il metabolismo cellulare, prevenendo eventuali cedimenti.

Il consiglio, infine, è quello di fare un bagno purificante la sera prima di andare a dormire così da smaltire le tossine accumulate nel corso della giornata. In seguito, torna utile applicare impacchi naturali di aloe vera, argilla, cetriolo, cannella e miele, e oli essenziali (cocco, pino, limone), capaci di ripristinare l’elasticità della pelle, grazie alle caratteristiche rinfrescanti e nutrienti, di sostegno anche alla circolazione.

Integratori naturali per tonificare i muscoli

Easy Dren Drenante naturale a base di estratti vegetali utili per contrastare la ritenzione idricaPer favorire la composizione corporea, ossia la misura dei componenti che costituiscono l’organismo, finalizzata al corretto equilibrio tra massa magra e massa grassa, il suggerimento è quello di ricorrere a integratori studiati appositamente per la tonificazione muscolare, quali

  • lipolitici e brucia grassi, che accelerano il metabolismo e innalzano la spesa energetica, stimolando proprio la perdita di tessuto adiposo in eccesso. Solitamente, questi supplementi integrativi contengono stimolanti come caffeina, sinefrina, tè verde, guaranà, iodio, antiossidanti, e altre sostanze, anche termogeniche, capaci di incrementare la frequenza cardiaca, il numero di atti respiratori e la pressione, contribuendo a una migliore ossigenazione del sangue e al funzionamento della tiroide;
  • Carnitina, derivato aminoacidico, che porta gli acidi grassi a catena lunga nei mitocondri, dove vengono ossidati al fine di produrre energia. Così facendo, coadiuva il metabolismo dei lipidi, trasformando proprio il grasso in fonte energetica, soprattutto durante l’esercizio fisico. Non solo. La Carnitina aiuta la riparazione del muscolo in seguito a sforzi eccessivi, e placa la sensazione di fatica, alzando i parametri di resistenza e concentrazione;
  • CLA, acido linoleico coniugato. Grazie alla sua azione riparativa, diminuisce i livelli di massa grassa, a favore di quella muscolare. Gode anche di proprietà antitrombotiche e anticancerogene, e migliora la risposta immunitaria, soprattutto in caso di allergie;
  • termogenici, come la già citata caffeina, la capsaicina, i chetoni del lampone, l’arginina, la citrullina, e il Coenzima Q10. Sono tutte sostanze che aumentano la produzione di calore corporeo e l’eliminazione di calorie, soddisfacendo il raggiungimento del bilancio energetico negativo;
  • drenanti, a base di ananas, gramigna, asparago, tarassaco, bardana. Eliminano scorie, tossine e liquidi extracellulari in eccesso. Alleviano così gli effetti della cellulite e della ritenzione idrica. Gli integratori drenanti, inoltre, limitano la sovrapproduzione di radicali liberi, comportando diversi benefici per cuore, muscoli, microcircolo. Depurano, pertanto, fegato, reni e sangue.
Easy Dren 500ml Integratore Drenante

Easy Dren Farmaenergy – Forte Drenante Naturali

Conclusioni

La tonificazione cutanea e muscolare, a tratti necessaria quando pelle e muscoli perdono tono, consistenza ed elasticità, può essere incoraggiata da integratori che agiscono a livello dei tessuti, rinvigorendoli e ristabilendo la concentrazione di collagene. Affinché possano espletare al massimo la propria azione, è opportuno seguire anche un’adeguata alimentazione, fare sport e scartare tutte quelle abitudini che risultano nocive per il benessere dell’organismo.

Può succedere che a cedere siano più le strutture cutanee che muscolari, o viceversa, spesso a causa dello scompenso tra massa grassa e massa magra, che intacca anche il peso corporeo. In questo caso, ricorrere al consulto di un medico o di specialisti può aiutare a scegliere il rimedio più adatto alla tipologia di disturbo riscontrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

tre × due =

× Possiamo aiutarti?